Se non sai quali prodotti acquistare per la correzione acustica della tua camera offriamo una consulenza gratuita. Per consigliare i pannelli da acquistare necessitiamo delle seguenti informazioni: 

- Dimensioni della camera (altezza, larghezza e lunghezza)

- Foto della camera (se possibile)

- Tipo di stanza da trattare (sala ripresa per strumenti, sala ripresa vocale, control room per missaggio e mastering, sala di ascolto hifi, ecc.)

- Eventuali oggetti già presenti tra cui: tende, divani o mobili 

- Se possibile i dati dell'analisi acustica

Su richiesta offriamo anche il servizio di misurazione acustica al costo di 150 euro.

Per info: cell. 3249011197 - email: [email protected]

Premessa

Molti home studio comprano catene audio costose con bei preamplificatori / compressori ed EQ Neve, Amek, SSL, Millennia, Avalon o microfoni Neumann, AKG, Brauner, ecc ma si rendono conto che la pasta sonora non cambia, spesso capita che studi con attrezzature economiche ottengono delle riprese microfoniche di gran lunga migliori, come mai? Mentre in parte la differenza la fa il fonico che riesce a sfruttare meglio ciò che ha, può anche essere che l'acustica dello studio di registrazione super economico seppur non trattata come si deve, è migliore, può essere migliore per molti motivi, per via delle dimensioni o della geometria della stanza o addirittura perche rispetto allo studio con attrezzature più costose non ha fatto un trattamento acustico che al posto di migliorare la risposta in frequenza, l'ha peggiorata. Ci sono tecnici del suono di esperienza che essendo a conoscenza dell'importanza dell'acustica preferiscono puntare su un buon trattamento delle pareti riducendo l'investimento sulle attrezzature, ottenendo risultati eccezionali, si perche il vostro microfono Neumann non suonerà mai bene in un ambiente con un cattivo tempo di riverbero o con una risposta in frequenza sbilanciata mentre potete anche fare a meno del preamplificatore esterno se avete un buon preamp integrato nella scheda audio, un esempio sono le compatte ed economiche interfacce audio Focusrite clarett e Audient che sono l'ideale per ottenere delle belle riprese pulite, mentre se avete bisogno di carattere a quel punto la risposta è una, prendere un bel preamplificatore Neve, ma non confondete la parola "carattere" con la parola "professionale", si possono ottenere dei risultati pro in entrambi i modi, ovviamente un buon microfono e un buon pre possono aggiungere maggior dettaglio e profondità.

Cosa facciamo?

Non vendiamo solo pannelli acustici, possiamo realizzare progetti con pareti acustiche senza la necessità di pannelli ed offrire un analisi approfondita tramite software. Avere una buona acustica è importante sia in una stanza per il missaggio o mastering che in una stanza per registrare voci o strumenti. Ognuna di queste stanze deve avere delle caratteristiche diverse.

  • Control room: Una control room deve avere un tempo di riverbero ideale dai 0.2 ai 0.4 ms.
  • Sala ripresa per strumenti: Deve avere un tempo di riverbero dai 0.4 ai 0.6 ms 
  • Vocal booth: Deve avere un tempo di riverbero molto corto da 0.1 a 0.3 ms

Oltre ad un tempo di riverbero ideale una buona stanza deve avere una risposta in frequenza piatta e priva di riflessioni dannose. 

Perche scegliere noi?

In rete ci sono tante aziende che vendono pannelli acustici, ogni pannello acustico, anche il più economico  come il piramidale può essere utile o inutile, dipende tutto da ciò che necessità la stanza. Il problema è che chi vende pannelli acustici fa solo business e non ammetterà mai che con questi pannelli non sarà possibile ottenere una stanza di alto livello. Credete davvero che appendendo dei pannelli acustici in base alle dimensioni della stanza si possa ottenere una buona acustica senza analizzarla tramite una misurazione acustica? Ogni stanza ha problematiche diverse perche anche pochi centimetri di differenza contano, come contano i materiali utilizzati per le pareti, il soffitto o il pavimento, nonchè la forma geometrica.

Non a caso gli studi importanti sono fatti da pareti acustiche senza l'utilizzo di questi pannelli commerciali. Le camere trattate con pannelli acustici possono migliorare il suono (potrebbero anche peggiorarlo se messi solo in base alle dimensioni della stanza) ma non elimineranno mai tutte le riflessioni dannose perche solitamente aziende come Gikacoustics, Auralex, Vicoustics,ecc. propogono di coprire il 20%-40% delle pareti agendo principalmente solo nei punti di prima e seconda riflessione, lasciando libere abbondanti aree di pareti piatte con riflessioni dannose. Quindi scordatevi di ottenere il suono come quello delle produzioni nazionali o internazionali. Esistono tre tipi di riflessioni acustiche, le riflessioni assiali, obblique e tangenziali. Le riflessioni più dannose sono le assiali che vengono generate in presenza di due pareti parallele e si possono eliminare trattando completamente una delle due pareti, in questo modo rimangono le riflessioni tangenziali e oblique che rispetto alle assiali non sbilanciano la risposta in frequenza della stanza di 20 o 30 db. Una stanza comune non avrà mai una risposta in frequenza ultrapiatta, ma c'e una tolleranza da rispettare.

Possiamo dire che tramite i kit dei famosi pannelli acustici commerciali potete ottenere un acustica semi professionale, invece con una progettazione acustica personalizzata è possibile ottenere un risultato altamente professionale, proprio come gli ambienti degli studi rispettabili.

Correzione acustica semi professionale

(La consulenza acustica è gratuita se acquistate il kit che forniremo in base alle caratteristiche della vostra stanza)

Ciò che vedete qui sopra è l’esempio di una correzione acustica semi professionale tramite dei pannelli acustici come quelli presenti sul nostro sito web o quelli di concorrenti come Gikacoustics, Vicoustic, Auralex, ecc. La cosa errata è che la maggior parte di queste aziende si limiteranno a chiedere le dimensioni della vostra camera, quindi in base a questi parametri consiglieranno i pannelli da acquistare senza nemmeno fare una misurazione. Questo è solo marketing!! Non illudetevi di fare in questo modo uno studio di registrazione alto livello perche se siete esigenti l’unica strada da percorrere è quella di coprire quasi tutta la superficie della stanza con diffusori, assorbenti e pannelli a membrana accordati su determinate frequenze non assorbibili con i classici pannelli a banda larga. Di solito queste aziende propongono di coprire non più del 30% delle pareti, questo è troppo poco. A causa di alcune limitazioni tecniche non è possibile coprire completamente le pareti tramite i pannelli acustici a banda larga in quanto oltre a diventare estremamente costosi, i pannelli assorbenti spessi 10-15 cm non saranno in grado di assorbire le frequenze basse in modo lineare, tenderanno ad assorbire principalmente frequenze medio-alte, rendendo la risposta in frequenza sbilanciata al punto che non sarà sufficiente mettere le bass trap in tutti angoli. Una stanza perfetta dovrebbe essere trattata quasi o addirittura completamente tramite l'utilizzo di risuonatori a membrana, assorbitori e diffusori acustici che permetteranno di non eliminare del tutto il tempo di riverbero, mantenendo la stanza viva.

Inoltre è errato indicare dei pannelli solo in base alle dimensioni della stanza, ogni stanza è diversa e anche pochi centimetri di differenza possono generare risultati differenti. Variano il suono della stanza anche i materiali utilizzati internamente, il tipo di pavimento, il tipo di parete e la distanza del cartongesso dalla parete originale. Il cartongesso stesso è un pannello acustico a membrana che in base a quanto è distanziato dalla parete in calcestruzzo è accordato per assorbire una determinata area di frequenze respingendone altre.

Correzione acustica professionale - Il prezzo della consulenza compresa di misurazione acustica è di 600 euro

Attenzione questo è il trattamento acustico basato sul modello americano, le vostre produzioni avranno un suono più preciso e caratteristico, se invece optate per un suono più naturale e meno caratteristico possiamo eseguire un trattamento acustico più all'italiana che solitamente ha un tempo di riverbero maggiore e delle riflessioni meno controllate. (Se optate per il trattamento acustico professionale non sarà necessario acquistare pannelli acustici ma solo i materiali per costruire le pareti acustiche)

2017-03-16+00-29-04.jpg

Ciò che vedete nella foto qui sopra è l’esempio di un trattamento acustico professionale dove sono trattate quasi completamente tutte le pareti. Se volete il massimo dal vostro ambiente potete scegliere il nostro servizio di correzione acustica personalizzata dove vi venderemo una progettazione su misura tramite un attenta analisi software. Le pareti verranno trattate gradualmente facendo man mano delle misurazioni per essere certi di andare nella direzione giusta, il tutto senza la necessità di acquistare pannelli acustici. In alcuni casi progettiamo un acustica mista fatta da pareti acustiche con l’integrazione di pannelli ad uso correttivo. Le control room vengono progettate tramite l'utilizzo di pannelli risuonatori che vengono ricoperti da pareti riempite in lana minerale in modo che assorbano in modo lineare anche le frequenza sotto i 100 hz.

Quale risultato viene offerto?

Offriamo un risultato certificato dalle analisi acustiche con un tempo di riverbero ideale e con una risposta in frequenza piatta. Ecco un esempio di una stanza con una risposta in frequenza bilanciata